Alimentazione stabile con solare ed eolico

Un crescente approvvigionamento energetico da fonti rigenerative commerciali cambia la necessità per i servizi di sistema e richiede una maggiore flessibilità nella fornitura energetica. WAGO supporta gli operatori di rete che collegano e controllano in modo intelligente le energie rinnovabili.

La condivisione delle energie rinnovabili cresce costantemente e rapidamente a livello internazionale. La potenza fluttuante proveniente da centrali fotovoltaiche ed eoliche, tuttavia, ha degli svantaggi per la gestione della rete. Una fornitura irregolare rende più difficile prevedere i volumi di produzione e garantire la stabilità della rete. Ma vi sono soluzioni in grado di alleviare il carico sulla rete.

Gestione della fornitura: riduzione mirata di sole e vento

Per garantire la sicurezza del sistema aumentando le fonti di energia rinnovabile, gli operatori di rete possono ridurre a distanza la capacità di immissione delle centrali solari ed eoliche in caso di sovraccarico della rete. La legge sulle energie rinnovabili indica le regolazioni in base al volume di produzione dell'impianto. A seconda della gamma di segnale richiesta, WAGO assembla la soluzione di telecontrollo più adatta per te selezionando tra oltre 500 differenti moduli I/O. I vantaggi offerti dalle soluzioni WAGO:

  • Ampia gamma di prodotti: dal controllo della singola fase con o senza comando d'arresto d'emergenza fino al controllo Q/U o cos ϕ
  • Collegamento diretto al computer della centrale solare o eolica reso possibile via OPC-XML, Soap o MODBUS RTU/TCP
  • Comunicazione dal sistema conforme alle richieste del cliente
  • Sicurezza informatica: i controllori PFC100/PFC200 sono conformi agli attuali requisiti per la sicurezza IT per gli operatori della rete e possono essere potenziati come descritto nel libro bianco del BDEW (associazione tedesca delle industrie del settore acqua ed energia).
  • Cloud Connectivity: connessione al cloud grazie a un aggiornamento del software MQTT
  • È inoltre possibile il collegamento dei sistemi via IEC 60870, IEC 61850 o DNP 3.0

Gli impianti fotovoltaici possono essere controllati da remoto.

Centrali elettriche virtuali: networking intelligente di produzione e consumo

Nelle centrali elettriche virtuali, generatori decentralizzati, sistemi di accumulo e carichi controllabili, come generatori di emergenza o sistemi di produzione, realizzano una combinazione flessibile e regolabile. La loro sincronizzazione intelligente riduce i carichi di potenza. I controllori a distanza della WAGO sono conformi ai requisiti dello standard di comunicazione VHPready 4.0 garantendo una connessione dei sistemi esente da interferenze. I vantaggi offerti dalle soluzioni WAGO:

  • Connessione esente da interferenze tra i singoli sistemi e la centrale elettrica virtuale
  • Standardizzazione degli oggetti e delle variabili di differenti protocolli di comunicazione con VHPready
  • Comunicazione mediante profili predefiniti usando elenchi di punti dati definiti esplicitamente
  • Definizione delle determinazioni con dominio specifico come le specifiche per comportamento operativo e tempi di reazione tramite VHPready; in questo modo, gli impianti possono essere controllati tramite piani orari.
  • Sicurezza informatica: i controllori PFC100/PFC200 sono conformi agli attuali requisiti per la sicurezza IT per gli operatori della rete e possono essere potenziati come descritto nel libro bianco del BDEW (associazione tedesca delle industrie del settore acqua ed energia).
  • Cloud Connectivity: connessione al cloud grazie a un aggiornamento del software MQTT

Combinazione di fotovoltaico, batterie e power-to-gas.

Traduttore per la rete elettrica

Grazie agli standard energetici, i produttori di energia e i consumatori sono più facili da collegare alla centrale elettrica virtuale, perché portano oggetti e variabili utilizzando protocolli di comunicazione diversi a un denominatore comune. I controllori WAGO già soddisfano i requisiti delle nuove specifiche.

Riserva operativa: il primo soccorso per la rete

Una riserva operativa compensa le fluttuazioni di rete. Se gli operatori di centrali elettriche virtuali o singoli generatori e utenze controllabili forniscono questa potenza agli operatori della rete di trasmissione responsabile, possono generare entrate aggiuntive. Per le riserve operative, viene fatta una distinzione tra riserve primarie, secondarie e minime che devono essere fornite, rispettivamente, in pochi secondi, cinque minuti e 15 minuti. A causa degli elevati standard richiesti dalla diversità del segnale, dalla sicurezza informatica e dalla disponibilità, è cruciale l'impiego di controllori flessibili, sicuri e robusti. I vantaggi offerti dalle soluzioni WAGO:

  • Scelta possibile tra oltre 500 moduli I/O differenti
  • Collegamento diretto al computer della centrale solare o eolica reso possibile via OPC-XML, Soap o MODBUS RTU/TCP
  • Comunicazione dal sistema conforme alle richieste del cliente
  • Sicurezza informatica: i controllori PFC100/PFC200 sono conformi agli attuali requisiti per la sicurezza IT per gli operatori della rete e possono essere potenziati come descritto nel libro bianco del BDEW (associazione tedesca delle industrie del settore acqua ed energia).
  • Cloud Connectivity: connessione al cloud grazie a un aggiornamento del software MQTT

Anche l'eolico off-shore può fornire delle riserve.

Direct marketing: vendere vantaggiosamente l'elettricità verde

Direct marketing significa vendita di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili a grandi clienti o tramite la borsa elettrica. Il marketing diretto si distingue tra marketing diretto obbligatorio di nuovi sistemi e marketing diretto facoltativo di sistemi esistenti. L'elettricità "verde" viene trattata allo stesso modo dell'energia elettrica prodotta in modo convenzionale e venduta allo stesso prezzo di mercato. Dopo la vendita, i ricavi delle vendite della borsa elettrica vengono corrisposti all'operatore di sistema insieme a un premio di mercato per generare ricavi supplementari. Nel marketing diretto tradizionale dei sistemi EEG, vengono acquisite prontezza operativa ed efficienza. Inoltre, i punti di riferimento per la potenza attiva sono specificati come un segnale di scala o di scorrimento. WAGO fornisce la soluzione adatta per ogni applicazione:

  • Scelta possibile tra oltre 500 moduli I/O differenti
  • Misurazione della potenza attiva mediante modulo di misurazione della potenza trifase
  • Misura dei valori di prestazione tramite i dispositivi esistenti (ad es., Modbus RTU/TCP/UDP, PROFIBUS)
  • Misurazione dei valori di prestazione tramite i contatori esistenti (ad es., tramite impulso S0, IEC 62056-21 o SML)
  • Accoppiamento diretto tramite protocolli dell'inverter, controllori di impianti solari o computer di parchi eolici
  • Sicurezza informatica: i controllori PFC100/PFC200 sono conformi agli attuali requisiti per la sicurezza IT per gli operatori della rete e possono essere potenziati come descritto nel libro bianco del BDEW (associazione tedesca delle industrie del settore acqua ed energia).
  • Cloud Connectivity: connessione al cloud grazie a un aggiornamento del software MQTT

Invece del compenso per l'immissione di energia elettrica: vendite di elettricità sul mercato libero

Vedi le nostre soluzioni all'opera

Il tuo Referente in WAGO

Offerte di servizi aggiuntivi: